NUMERO VERDE

800 821 621

800821621
DIVENTA SOCIO

SCOPRI COME!

SOCIO

Cosa è la psoriasi

27 Mag 2013 Rassegna Stampa

La Psoriasi è una malattia cronica della pelle che interessa circa il 2% della popolazione nei paesi occidentali.

Non si conosce ancora esattamente quale sia la causa della Psoriasi; sicuramente vi sono molti fattori che concorrono nel determinare la malattia (genetici, immunologici, etc.).

La Psoriasi si presenta, generalmente con chiazze eritematose (chiazze rosse) ricoperte da squame color argento.

La Psoriasi si localizza preferibilmente al cuoio capelluto, gomiti, ginocchia, mani e piedi; comunque, può colpire qualsiasi zona compresa quella genitale; molto rara la localizzazione al viso.

Vi sono varie forme di Psoriasi:

  • quella cosiddetta volgare con chiazze fisse più o meno grandi;
  • la forma guttatta con numerose chiazzette lenticolari;
  • la forma pustolosa caratterizzata dalla comparsa di numerose pustole a capocchia di spillo (ovvero piccole bollicine ripiene di pus) sulle chiazze eritematose;
  • la forma invertita che colpisce le grandi pieghe con poca o niente desquamazione ed intensa infiammazione;
  • la forma eritrodermica che si manifesta con febbre, intensa infiammazione e desquamazione, tendenza ad interessare l’intero mantello cutaneo;
  • la forma artrite psoriasica in cui si associa il dolore articolare e, in alcuni casi, osteolisi e anchilosi.

Spesso alle varie forme di Psoriasi si associano lesioni ungueali, l’onicopatia psoriasica.

Generalmente la Psoriasi non è una malattia pruriginosa; il prurito è frequente nella psoriasi del cuoio capelluto e della regione ano-genitale; insorge anche nelle persone più nervose.

La psoriasi può insorgere a qualsiasi età ed ha la stessa incidenza nei due sessi.

Allo stato attuale non vi è una cura che possa guarire la Psoriasi; vi sono numerosi trattamenti, sia topici (pomate, creme, lozioni) che sistemici (compresse, fiale intramuscolo), che «puliscono» le chiazze di Psoriasi per un certo tempo.
Vi sono, anche, casi di remissione spontanea; tali casi rimangono inspiebabili ed impredittibili.

La Psoriasi non è contagiosa.

La Psoriasi è una malattia che va tenuta sotto controllo come il diabete o l’ipertensione arteriosa.

La Psoriasi non è una malattia invalidante (tranne alcune forme particolari) anche se la presenza di lesioni psoriasiche in sedi esteticamente rilevanti spesso condizionano i rapporti sociali (determinando imbarazzo, ansia o depressione).

Cerca

+